news
    HeadphoNext     Como Audio     GammaDelta     Newsletter






audiogamma
Arcam, elettroniche senza tempo di livello assoluto
Audiogamma distribuisce dal mese di Luglio in modo esclusivo i prodotti del noto marchio inglese

A&R Cambridge Ltd nasce nel 1976 dalla passione di John Dawson, studente di ingegneria all'Università di Cambridge e grande appassionato di musica. Membro attivo della Tape Recording Society dello stesso ateneo, cominciò a realizzare amplificatori a stato solido vendendoli principalmente ai colleghi ed amici che glie li chiedevano. Nel 1975, visto il successo riscontrato da quei prototipi, fondò la A&R Cambridge Ltd., dove "A&R" stava per "Amplificazione e Registrazione", che riflettevano alla perfezione gli interessi di John. Il primo prodotto di serie, il leggendario amplificatore integrato A60, fu rilasciato nel 1976 e prodotto in una modesta serie iniziale di 50 unità. L'interesse aumentò rapidamente, così come la produzione; nel maggio del 1977 il recensore Peter Herring della rivista britannica Practical Hi-Fi, scrisse una recensione favorevole dell'A60, e da lì l'azienda decollò, non ostante il mercato dell’epoca era orientato sulla produzione orientale, che offriva prodotti molto più potenti. A60 dimostrava che non servivano troppi watt e misure da campione per sentire davvero bene la musica. Seguirono un sintonizzatore, il T21, e qualche anno dopo, insieme con il cambio di nome, da A&R ad Arcam, il Delta 70, il primo CD Player completamente disegnato e realizzato in Inghilterra al quale seguì, poco dopo, il Black Box, un altro primatista, visto che era l’unico DAC separato in commercio. Arcam è sempre stato un marchio innovativo, e così John Dawson per primo intuì che il mercato del broadcast TV poteva essere una ottima sorgente Hi-Fi, quando l’Home Theater ancora non esisteva. Nel 1990 debuttò quindi con Delta 150, un tuner NICAM che estraeva l’audio in Hi-Fi dal segnale TV. Pochi anni dopo, nel 1995, Xeta1, il primo ampli AV a firma Arcam, nel 1999 il primo tuner DAB, 2005 con Solo Music, un prodotto life style oltre che Hi-Fi, e poi l’introduzione della Classe G, nel 2015, e poco dopo del software DIRAC per la correzione ambientale nei sistemi Home Theater. Insomma una carriera non solo costellata di successi, ma di una lucida visione del mercato, che ha permesso e permette ad Arcam di trovarsi sempre un passo avanti rispetto a tutta la diretta concorrenza.
L’azienda, che adesso fa parte dell’universo Harman International, offre un portafoglio di prodotti davvero invidiabile, e che strizza l’occhio al mercato audio a tutto tondo, dai prodotti Hi-Fi in senso stretto, e per il quale il costruttore inglese non ha mai perso la sua filosofia fondante, fino agli Home Theater, strizzando l’occhio al life style.
“Squisitamente” Arcam l’integrato di ingresso, SA10, un 2x50W che ricorda molto da vicino A60, viste anche le somiglianze nella impostazione circuitale. Best-buy per eccellenza, è dotato di 5 ingressi analogici, compreso Phono MM e 3 ingressi digitali (2 SPDIF e 1 ottico), con DAC ESS9016 32/192. SA20 ha dimensioni simili ma maggiore potenza grazie alle sezioni finali in Classe G, che gli permettono una potenza di 2x90W con i primi 12W in Classe A. Anch’esso dotato di sezione digitale, monta un DAC ESS9038 32/192 e ha uscita cuffia 3,5mm. Top di gamma SA30, simile nell’impostazione al più piccolo 20 ma con maggiore potenza (2x120W), phono anche MC e streamer uPnP/Google Cast/AirPlay. È anche dotato di DSP con DIRAC Live.
Splendido oggetto life-style, prima di tutto, Solo Uno, un amplificatore/streamer compatto (150x52x213mm) e di forma, con una potenza di 2x50W, UPnP con Google Cast e AirPlay, compatibile Roon e MQA. CDS50 è poi un lettore di CD/SACD e streamer che supporta qualsiasi formato, ed è dotato di ingressi ottico/coassiale/USB con uscite XLR e RCA. Top della gamma ST60, con display a colori, DAC ESS9038, UPnP streaming, Roon Ready, compatibile MQA e con 4 ingressi digitali.
Molti, poi, i prodotti audio/video, sui quali Arcam si è saputa ritagliare un grosso spazio nel mercato, grazie a prestazioni audio al di sopra di ogni sospetto. Tutti i modelli, per esempio, sono dotati per ogni canale, di un DAC ESS9026PRO e di tools di taratura DIRAC Live con microfono fornito a corredo.
Tre i sintoamplificatori, AVR10, AVR20 e AVR30, i primi due con sezioni finali in Classe AB da rispettivamente 7x60W e 7x90 W e capacità per 7.1.4 il primo e 9.1.6 il secondo, mentre il top di gamma 30 è capace di 7x100W in Classe G ed è anch’esso un 9.1.6. Sono tutti dotati di ingressi HDMI 2.0b e di uscite video 4K UHD con HDCP 2.2. Completa la gamma il processore AV40, molto simile nell’impostazione a AVR30, e dotato di uscite sia RCA che XLR. Tutti i prodotti audio/video Arcam sono compatibili Dolby Atmos, IMAX Enhanced, Auro-3D & DTS:X, Roon Ready, MQA, e possono rappresentare l’ottima alternativa dell’appassionato che vuole centralizzare in un unico prodotto sia l’audio che il video. A completare la gamma non potevano mancare 3 finali multicanale, PA720 da 7x100W in Classe G, PA240 stereo da 2x225W sempre in Classe G e infine PA410, multicanale da 4x50W in Classe AB.


Registrati alla nostra nuova Newsletter

Torna all'elenco notizie

Immagini








© Audiogamma spa - Via Nino Bixio 13 - 20900 Monza (MB) - Italia - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito