news
    HeadphoNext     Como Audio     GammaDelta     Newsletter






audiogamma
Le Studio Monitor JBL, adesso Bluetooth
Ci sono tanti modi di interpretare gli speaker multimediali, quello di JBL è sicuramente tra i più originali e foriero di prestazioni mozzafiato

JBL ha preferito aspettare, debuttare con un prodotto già maturo, e in grado di stupire davvero. Come del resto è stato per L75ms, la Sound Bar del marchio americano in grado di erogare oltre 100 dB di pressione sonora.
Si chiamano 4305P, e sono diffusori amplificati Bluetooth dove la “P” sta per Powered, e sono già destinati a divenire, al loro debutto, un riferimento assoluto, grazie a prestazioni che è riduttivo definire sbalorditive.
L’aspetto tradisce la loro vocazione pro-sumer, ed è il tipico di JBL, con finitura in legno, nera con griglia nera o noce con griglia blu; in entrambe i casi il baffle è nel caratteristico colore celeste. Ed è, per una buona metà, occupato dal tweeter 2410H, a compressione da 2,5 cm in Teonex con tromba a geometria HDI, sviluppata ad-hoc per la omonima serie di diffusori, e che riesce a garantire ampia dispersione, con 90° in orizzontale e 60° in verticale. Il woofer, il JW130P in polpa di cellulosa, è da 13cm con cestello rinforzato e caricato con un doppio condotto bass-reflex che si accorda anteriormente, in modo da semplificare notevolmente l’installazione. Ma la vera novità delle JBL 4305P è l’engine audio, sviluppato ad-hoc per loro e che non solo assicura una connettività multimediale al di sopra di ogni sospetto, ma gestisce in modo intelligente la potenza e l’equalizzazione secondo il contenuto che si sta riproducendo, così da far esprimere ai diffusori sempre il loro meglio. La configurazione è di multi-amplificazione attiva con ovviamente due sezioni finali, da 125W per il woofer e 25W sul tweeter, per un totale di 150W RMS a diffusore, in classe D, e ognuno all’interno del proprio diffusore.
Nello speaker primario il parco connessioni, in quello secondario un solo ingresso “digital-in” in RJ-45 per l’allaccio al diffusore principale; il collegamento in realtà tra i due può avvenire anche in wireless, ma con una limitazione della risoluzione massima accettata dal sistema di 24/96 che altrimenti sarebbe 24/192 se si utilizza il cavo Ethernet.
Numerosi gli ingressi. Per il comparto digitale Bluetooth 5.1, Ethernet o Wi-Fi che supportano Google Cromecast e Air Play 2, USB-B per collegamento come DAC, ottico, con risoluzioni fino a 192 kHz/24 bit e formati AAC/AIF/ALAC/DSD (convertito in PCM)/FLAC/MP3/MP4/WAV/WMA. Come analogico un ingresso mini-jack da 3,5mm, una coppia di bilanciati XLR o jack 6,3mm (sullo stesso connettore) con sensibilità regolabile attraverso deviatore tra -10 e +4 dB. È presente anche una uscita subwoofer su pin RCA con controllo contour 0/-3dB e taglio a 80Hz. Tutta la connettività è ospitata sul pannello posteriore del diffusore master, che può essere indifferentemente il destro o il sinistro, semplicemente spostando un interruttore; è poi presente un ingresso USB-A per software updatee due pulsanti, uno per service, e l’altro per effettuare il pairing.
Dal punto di vista dei controlli, le 4305P sono dotate di un elegante telecomando Bluetooth, compatto e di forma, e dal quale è possibile effettuare qualsiasi operazione. Rispondono anche alla App (iOS/Android) MusicLife dalla quale è possibile controllare volume, ingressi, e alcuni altri parametri come la configurazione di rete, mentre sul pannello frontale del diffusore principale sono sistemate due manopole, una per accensione e volume, l’altra per selezione ingressi, mentre subito sopra di loro, sul bordo di uscita della tromba, i LED che segnalano l’ingresso selezionato in quel momento.
JBL 4305P sono già disponibili in entrambe le colorazioni.

Caratteristiche tecniche
Tipo: Diffusori bass-reflex amplificati con DSP
Woofer: JW130P, 13cm in polpa di cellulosa con cestello pressofuso
Tweeter: 2410P da 2,5cm in Teonex a compressione
Potenza totale: 150W RMS x2 in classe D
Amplificatori: tweeter 25W, Woofer 125W
Risoluzione audio: fino a 24/192 con collegamento cablato tra gli altoparlanti, 24/96 con collegamento wireless tra gli altoparlanti
Risposta in frequenza: 45Hz-25kHz (-6dB)
Frequenza di cross-over: 1.750 Hz
Dispersione: 90° orizzontale/ 60° verticale
Ingressi digitali: Wi-Fi, Bluetooth 5.1, USB-B, ottico Toslink
Ingressi analogici: mini-jack 3,5mm, XLR/Jack 6,3mm
Uscite: 1X subwoofer RCA autosensing, filtro passa alto a 80 Hz
Frequenze di campionamento supportate: 32kHz/44.1kHz/48kHz/88.2kHz/96kHz/176.4kHz/192kHz
Formati supportati: AAC/AIF/ALAC/DSD (convertito in PCM)/FLAC/MP3/MP4/WAV/WMA
Bluetooth: 5.1 SSP/A2DP/AVRCP
Dimensioni (AxLxP): 336x210x223mm
Peso: principale 6,6kg, secondario 6,4 kg
Alimentazione: 100-240 VAC, 50/60Hz
Finiture: noce con griglia blu o nero con griglia nera

Prezzo
JBL 4305P Euro 2.500 la coppia


Registrati alla nostra nuova Newsletter

Torna all'elenco notizie

Immagini








© Audiogamma spa - Via Nino Bixio 13 - 20900 Monza (MB) - Italia - Tel. +39 02 55181610 - Fax +39 02 55181961
P.IVA 04866230156 - Privacy - Uso del sito